Vitamine in acqua minerale

Vitamagazine


Chi ben comincia…

Tutti gli articoli
15 dicembre 2017

Se la stanchezza inizia a farsi sentire ma avete ancora bisogno di energia e concentrazione per la sessione invernale, puntate tutto sulla colazione!

Troppo poco tempo!
Di solito la scusa di quelli che non amano fare colazione è “non ne ho il tempo”. Il che è probabilmente vero, soprattutto se si aspetta proprio l'ultimo minuto per alzarsi dal letto e precipitarsi a lezione. Però la prima colazione è il pasto principale della giornata, una risorsa indispensabile di energia e benessere alla quale non bisognerebbe mai rinunciare.

Il benessere a portata di tutti
Per fare una buona colazione bastano appena 20 minuti e questa abitudine apporta moltissimi vantaggi in termini di energia. Sì, perché è provato che, soprattutto nei bambini e nei ragazzi, chi è abituato a mangiare a colazione dimostra maggiore concentrazione e resistenza fisica, migliore capacità di memorizzazione e di attenzione. Migliorano, in sostanza, tutte le capacità intellettuali e studiare diventa più facile.

Carica la sveglia
Alla fin fine, 20 minuti di sonno in meno non sono un grande sacrificio se poi si lavora meglio, no? L'importante è viverla come una “coccola” piuttosto che come un sacrificio. Si possono comprare il giorno prima degli alimenti sfiziosi che ci piacerebbe trovare sulla tavola a colazione. Se si è abituati a non mangiare, meglio far precedere il pasto da una doccia rigenerante che darà al nostro corpo il tempo di svegliarsi con calma.

I cibi giusti
Una colazione equilibrata e nutriente sotto tutti i punti di vista è un pasto completo che deve contenere carboidrati, proteine e grassi (insaturi). Immancabile la frutta, fonte di carboidrati e fibre, poi i cereali, meglio se integrali, e il latte o lo yogurt. Chi è intollerante al latte può scegliere le versioni senza lattosio o anche quelle di soia o di riso.

Reidratarsi
Dopo la notte, il nostro corpo ha anche un gran bisogno di reintrodurre i liquidi persi. Ottime a colazione sono quindi le spremute, i centrifugati, il the verde, il caffè e ovviamente l'acqua. Inoltre, per iniziare la giornata con slancio, fai il pieno di vitamine. Prova Aquavitamin GENyouS dove puoi trovare le vitamine B5, B6, PP e C che contribuiscono al normale metabolismo energetico, il tutto al piacevole gusto di Kiwi, Mela e Melograno.

Trova il tempo per il tuo benessere! 

Vitatips

5 TRUCCHI PER IL RISVEGLIO

Quando suona, alzati subito. 
Stiracchia il tuo corpo.   
È un bel modo di iniziare la giornata.  
Meglio se fredda per il viso. 
La vita è già iniziata per molti.

Vitazoom

Vitamina C

  • Perché ti serve
    È un potente antiossidante, contribuisce a prevenire l'invecchiamento, rinforza le difese immunitarie, facilita l'assorbimento del ferro ed è necessaria per rinforzare ossa, muscoli e vasi sanguigni. 
  • Dove trovarla
    Frutta e verdure fresche, in particolare gli agrumi come limoni, arance e pompelmi, ma anche melone, anguria, kiwi, peperoni, asparagi, broccoli, cime di rapa, cavoli, cavolfiori, patate, spinaci, pomodori, Aquavitamin GENyouS.
  • curiosità
    La vitamina C, che valse il premio Nobel 1937 a Albert Szent-Györgyi de Nagyrápolt che la scoprì e ne studiò struttura e determinazione, è indispensabile per il benessere del nostro organismo. 

Vitamina PP

  • Perché ti serve
    Mantiene attivo il metabolismo, previene l'emicrania, stimola la circolazione, tiene sotto controllo trigliceridi e colesterolo, migliora la digestione e l'acne, previene l'invecchiamento neuronale, è un disintossicante naturale. 
  • Dove trovarla
    Arachidi, carne bianca (soprattutto di tacchino), carne di vitello, fegato di manzo, acciughe, tonno, sarde, pesce spada, salmone, cereali integrali, crusca, latte, formaggio, Aquavitamin GENyouS. 
  • curiosità
    Scoperta nel 1937 dallo statunitense Conrad Arnold Elvehjem, è stata chiamata vitamina PP perché fondamentale per prevenire la Pellagra umana (Pellagra Prevention).