Vitamine in acqua minerale

Vitamagazine


Ricominciamo meglio

Tutti gli articoli
13 settembre 2017

Eccoci di nuovo qui, davanti a un computer, in un negozio, dietro una scrivania. Ma se tornare al lavoro si deve, cercare di migliorare le proprie condizioni è ancora possibile!

Abituati da adesso
Non c'è momento più adatto del rientro dalle vacanze per iniziare nuove abitudini che possono migliorare l'ambiente lavorativo. Se in vacanza sei stato benissimo, senza neanche un mal di schiena, forse il problema quando sei al lavoro sono le lunghe ore alla scrivania o il troppo tempo passato in piedi. Per esempio, la postura ideale per chi sta seduto, è formare un angolo retto tra schiena e bacino senza incassare la testa tra le spalle mentre per chi passa molto tempo in piedi, un buon punto di partenza è munirsi di calzature defaticanti.

Non troppo né troppo poco

Chi sta in piedi tutto il giorno, perché magari ha un'attività commerciale, dovrebbe indossare sempre delle scarpe comode e imporsi di sedersi ogni tanto. Chi invece è sempre seduto, dovrebbe sgranchirsi le gambe almeno una volta all'ora e fare un po' di stretching dalla scrivania.

Separati a casa

Inutile pensare che le tensioni e lo stress che si vivono sul posto di lavoro scompaiano magicamente appena ci si chiude la porta alle spalle. Ma per evitare di portarsi a casa tensioni e preoccupazioni è necessario intraprendere delle vere e proprie strategie. Per esempio inserire l'esercizio fisico prima del rientro o fare una telefonata a una persona cara. E soprattutto non guardare email e messaggi dell'ufficio quando si è a casa.

Cura l'ambiente in cui lavori


Tenere pulito e in ordine il proprio posto di lavoro è soprattutto nel tuo interesse. Un oggetto che ti è caro, una piantina che rallegri e colori il grigiore del computer, un bel calendario o qualche foto simpatica renderanno tutto più accogliente.

Non deve mancare mai

L'acqua da bere, in ogni momento della giornata, e della frutta per sedare gli attacchi di fame. Ovviamente per stare bene è vietata la pausa pranzo davanti al computer, meglio uscire a fare quattro passi e far riposare anche gli occhi. E se vuoi fare il pieno di vitamine prova Aquavitamin IfeelGOOD al gusto limone che contiene il 20% del valore nutrizionale di riferimento di vitamine PP, E, B5, B6, B9, H e B12.

Buon rientro! 

Vitatips

5 modi di vivere in ufficio

Anche i colleghi che non ti piacciono.
Indispensabile ogni paio di ore.
Finirai prima il lavoro.
I problemi sembrano meno grandi.
È rispetto per te e gli altri.

Vitazoom

Vitamina B5

  • Perché ti serve
    Svolge un ruolo fondamentale per il metabolismo dei grassi, delle proteine e dei carboidrati, protegge pelle e capelli, previene gli stati di stanchezza e di depressione, aiuta la cicatrizzazione in caso di ferite e ustioni.
  • Dove trovarla
    Lievito di birra, uova, soia, piselli, lenticchie, fegato, carne di manzo, arachidi, cereali integrali, germe di grano, Aquavitamin IfeelGOOD.
  • curiosità
    La vitamina B5 aiuta a prevenire l'invecchiamento della pelle e contrasta l'insorgere delle rughe, per questo è utilizzata in tantissimi cosmetici. 

Vitamina H

  • Perché ti serve
    Migliora l'aspetto delle unghie, la salute di pelle e capelli, allevia i sintomi delle dermatiti, regola la produzione di sebo, aiuta l'organismo a utilizzare le proprietà delle altre vitamine. 
  • Dove trovarla
    Pesce, latte, formaggi, lievito di birra, uova, carne di manzo, pollo, maiale e agnello, pomodoro, piselli, fagioli, carote, mele, noci e spinaci, Aquavitamin IfeelGOOD.
  • curiosità
    L'organismo umano ne ha bisogno per il corretto funzionamento delle sue cellule ma non è in grado di sintetizzarla, per questo motivo è importante assumerla attraverso l'alimentazione.